Copyright © All rights reserved Storia Eventi Sponsor Storia Eventi Sponsor Galleria Progettisti Contatti Galleria Progettisti Contatti Presepi

La tradizione dei presepi artistici nella parrocchia di Sovigliana e Petroio viene da molto lontano: intorno agli anni 1950 del dopoguerra quando Lorenzina, la sorella di Don Ezio Canovai, nella sua attività educativa e ricreativa con le ragazze e i ragazzi della parrocchia e dell’Azione Cattolica (Emma Mancioli, Linda e Licena Vignozzi, Emilina Mancioli, Maria Rosa Caciagli, Lucia Pezzatini, Fernandina Fedi, Giuliana e Annamaria Santini, Rossana Alderighi, Grazia Vezzosi, Marisa Alfaroli, Anna e Graziella Baldacci e altre) introdusse la manifattura dei presepi. Racconta una di loro che assieme a sua sorella andava in bicicletta da Sovigliana a “fare borraccina” nel bosco di Calappiano, nei dintorni Collegonzi e Sant’Ansano, e al ritorno appoggiavano le balle pesanti sul manubrio e tornavano a piedi. Curavano ogni piccolo particolare: le casette in cartone con le lucine, i personaggi, le fascine, le pecorine e quant’altro. L’allestimento per i primi tempi era sotto gli altari e dal 1953 circa, invece, nella vecchia Compagnia, unita alla parrocchia nel 1973, accanto a quello che all’epoca era il teatrino, dove attualmente è collocato l’organo. E l’animatore di tutto era in nostro carissimo Don Ezio.


Presepi Presepi Leonardo